Visualizzazioni totali

giovedì 3 maggio 2018

A VOLTE RITORNANO..

Perucchie, dal tardo latino peduc(u)lu(m), dim. di pídis 'pidocchio', sono chiamati a Napoli i taccagni, gli avari, ma ancor prima gli insetti che si attaccano alla cute e non si staccano facilmente, così come i gli avari sono attaccati al denaro. Oggi gli insetti, prima scomparsi grazie agli insetticidi, sono tornati di moda nelle scuole. Ma i bambini non vengono più rasati a zero come un tempo, quando per scherno i compagni li apostrofavano così: 

 "Carùso, mellùso, 
miette ‘a capa ‘int’a ‘o pertùso, 
ca si vene ‘o scarrafòne te ròseca ‘o mellòne" 

La foto è datata fine Ottocento- primo Novecento: nonostante tutto, quanto strada abbiamo fatto!

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.